venerdì 1 febbraio 2013

Sondaggio sugli Open Data nell’archeologia italiana

DedaloNur ci  segnala un'interessante attività; riporto le parole di Letizia Gualandi, dell'Università di Pisa, che cura il sondaggio ed il progetto che vi sta dietro: "Stiamo realizzando uno studio sulla diffusione degli open data nell’archeologia italiana per cercare di capire effettivamente cosa pensa la comunità archeologica e cosa vorrebbe in realtà.
Abbiamo bisogno di raccogliere il più vasto ed eterogeneo campione possibile, coinvolgendo tutte le componenti del mondo archeologico italiano. 
Ti chiediamo se puoi darci una mano a diffondere l'iniziativa tra tutti quelli (studenti e non) che ritieni possano essere interessati. Il sondaggio è anonimo e richiede solo pochi minuti. Puoi trovarlo a questo link:   http://mappaproject.arch.unipi.it/?page_id=1866 I risultati del sondaggio saranno pubblicati sul sito del progetto MAPPA (www.mappaproject.org ) e presentati durante il convegno "Opening the Past 2013. Archaelogy of the Future" che si svolgerà a Pisa il 13-14-15 giugno 2013 
Grazie!  Letizia Gualandi"