sabato 22 giugno 2013

23 Giugno 2013 ad Aidomaggiore




Festa! Su ballu tundu, elaborazione grafica di Gigi Sanna.... 


...ed una anteprima, la prima iscrizione dell' estate

..con il commento di Gigi, dopo averla vista: "DOVE SI TROVA? Non lo diremo con il toponimo attuale ma con quello antichissimo. Si trova sempre a San Giovanni : in Sha'AR Ha Ba 'AL. Chi indovina il toponimo potrà oggi 21 Giugno (o domani o dopodomani) vedere una delle cose più stupefacenti dal punto di vista epigrafico- astronomioi: il sole che, ormai giunto al massimo della sua età, scompare nel mare ma illuminando in quel momento, con precisione assoluta, il viso del vecchio Ba'al Yhwh (il terzo segno a partire dalla sinistra: direzione della lettura). Buon divertimento a tutti e viva l'antico dio dei sardi Nuragici! Una volta la festa di San Giovanni la si faceva per lui, forse proprio nella 'Sha'AR Ha Ba'AL. Da non credere, vero?"


"[...] La cosa curiosa è che la figura (n.d.r. la grande testa incisa), che quasi nessuno nota di giorno, è invece visibilissima al tramonto. Quel vecchio Dio Ba'al yhwh, reso in maniera antropomorfica, accompagnato un po' più avanti dalla pupula 'Tanit' (immagine di Ba'al) è un unicum nella storia della scrittura nuragica. Naturalmente il fenicio Ba'al con queslla scrittura 'sarda' non c'entra un accidente. E poi, c'è il toro e c'è il serpente con il solito valore di immortalità."