venerdì 14 giugno 2013

Sprachlos

Da qualche parte, a San Giovanni Sinis, Cabras (OR). Questa scoperta va subito segnalata a chi di dovere  per la sua eventuale autenticazione, salvaguardia, studio. La possibilitá che questi siano geroglifici egizi o una scrittura alfabetica di tipo proto-sinaitico, ancora fortemente legata ai geroglifici egizi, come quelle di Timna, di Gezer e di Wadi-el-Hol, non puó essere trascurata.
Grazie a Stefanno Sanna ed a Graziella Pinna Arconte per la segnalazione, riprendo le foto e la notizia dal suo blog.