domenica 7 luglio 2013

Foto del giorno:la statua iscritta di Hor / Psamtek: "Ammiraglio della Flotta del Mediterraneo"

Reperto (Acc. no 3570)

              Museo di Manchester            

Statua in quarzite a grandezza naturale raffigurante un uomo di nome Hor (il cui buon nome è Psamtek). 26a Dinastia (circa 664-589 a.C). Original location at the site where it was found by Flinders Petrie: Leontopolis ('City of the Lions')  modern Tell el-Yahudiya ( Delta del Nilo).

Nei testi geroglifici si fa riferimento a titoli  insoliti quali :  Capo delle navi da combattimento reali nel Grande Verde (Mare), Hor, il cui nome buono è Psamtek
segue: 
... Nato dalla Signora della Casa Taanetempawia.
Nella parte superiore della base è riportato:
Comandante dell'isola dell'Egeo (er) s, Hor, il cui nome buono
Petrie’s copy of the text
è Psamtek


... Nel cuore del Signore delle Due Terre, l'Horus Menkh-ib, più dolce di tutti sul suo trono di legno dolce
... Comando del dio perfetto, Nefer-ib-ri (Psamtek II), comandante delle terre del Isola dell'Egeo (er) s, Hor, il suo nome è Psamtek.
Intorno alla base, simmetricamente disposti, sono due linee di iscrizione: