lunedì 19 agosto 2013

Rara stele villanoviana (VIII sec. a.C.)

Dal sito del comune di Bologna.

"Stele funeraria
Questa stele, di forma irregolarmente rettangolare, costituiva il segnacolo di una tomba ad inumazione, per il resto priva di qualsiasi segno di distinzione.

Informazioni aggiuntive
Il relativo corredo era infatti formato da un coppia di semplici orecchini a spirale in bronzo. Del tutto eccezionale invece il segnacolo decorato. Solo tre infatti sono, nelle necropoli felsinee, le stele decorate prima dell'affermarsi della scultura in pietra nel corso del VII secolo a.C. Questo esemplare reca incisa la figura di un'abitazione con tetto a doppio spiovente. La facciata è decorata da due rettangoli con un punto centrale, interpretabili forse come porte o come elementi decorativi. La raffigurazione costituisce un prezioso documento per ricostruire la forma delle abitazioni di età villanoviana.


Provenienza: Bologna. Necropoli San Vitale, tomba 793
Datazione: fine VIII - inizi VII secolo a.C.
Materiale: arenaria
Dimensione: altezza cm 55; larghezza cm 25; spessore alla base cm 9
Numero di inventario: 11683"
(vd. anche questo documento)

Qui sotto, la Stele delle Spade (BO), dalla necropoli protofelsinea di Castenaso

Stele delle spade, arenaria; tomba 7 di Marano di Castenaso (BO), necropoli villanoviana