martedì 10 settembre 2013

Da Calabona (SS) alla Svezia nell' età del Bronzo Medio

di Atropa Belladonna

Regione di Uppsala, a nord di Stoccolma; sito archeologico di  Sommaränge skog, Viksta. Il rame della miniera di Calabona (Alghero, SS) vi arriva per vie non ben determinate e viene utilizzato per fabbricare una spada in bronzo del 1700-1500 a.C., di cui rimane il pomolo. Oggi quel rame è stato individuato, in modo inequivocabile, dalle analisi archeometriche (1): faceva parte di 71 reperti metallici rinvenuti in Scandinavia, risalenti ad un'epoca che va dal Neolitico tardo II (LNII)  fino all 700 a.C. ca. (vd. figura 1). 
Figura. 1.  Provenienza dei manufatti metallici analizzati, in accordo con le
analisi archeometriche sugli isotopi del piombo (rielaborato dal rif. 1)
Il rapporto tra gli isotopi del piombo è per questa miniera di rame così caratteristico, da non lasciare adito a dubbi; altri dati in fig. 1 sono più incerti, spesso è difficile distinguere tra alcune miniere iberiche e  quelle da isole Britanniche, e tra le miniere iberiche ed alcune sarde. 


Il pomolo è uno dei reperti con metallo estero più antico, tra quelli analizzati. Lo potete ammirare qui in tutte le sue sfaccettature (identificato grazie al numero di inventario UM40280_3006), ed in figura 2. L'articolo fa seguito ad uno precedente in cui si era dimostrato che il rame dei 71 manufatti svedesi non proveniva da miniere locali (2).
Figura 2. Il pomolo di spada in bronzo di Viksta (1700-1500 a.C.) fatto con rame 
proveniente dalla miniera di Calabona (Alghero, SS). 

Gli autori dei due articoli ora si chiedono: le spade e le navi raffigurate nella prima Età del Bronzo a Ekenberg (Östergötland) (figura 3) manifestano quindi una prassi consolidata per il movimento di metalli (2)? 



(1) Ling, J., Stos-Gale, Z., Grandin, L., Billström, K., Hjärthner-Holdar, E., Persson, P.-O., Moving metals II: provenancing Scandinavian Bronze Age artefacts by lead isotope and elemental analyses, Journal of Archaeological Science (2013), doi: 10.1016/j.jas.2013.07.018. 
(2) Ling, J., Hjärthner-Holdar, E., Grandin, L., Billström K., Persson, P-O., 2013. Moving metals 1102 or indigenous mining? Provenancing Scandinavian Bronze Age artefacts by lead isotopes and 1103 trace elements, Journal of Archaeological Science 40(1), 291−304.