giovedì 5 dicembre 2013

La spiga sulle monete sarde

Un nostro attento lettore ci ha fornito elementi per chiarire l' apparente enigma della c.d. spiga sulle monete di zecca sarda della serie del toro (1); spiga che non ci riusciva di vedere sugli esemplari mostrati nell' articolo di Attilio Mastino (2). Le immagini seguenti sono tratte dal volume: Enrico Piras, Le monete della Sardegna, Sassari, 1996 © Banco di Sardegna. 
Figura 1. Dettaglio del toro sulla moneta di figura 2 (III sec. a.C.)
E' chiaro che quelle davanti al toro sono, in questo caso, lettere e che la "spiga" spunta da dietro il corpo del toro. Sempre che spiga sia e non un'immagine dell' albero della vita. In ogni caso un grazie sentito va a Giorgio Pinna per il suo aiuto. 


Figura 2: moneta sarda di epoca punica
1. A. Belladonna, Una moneta sarda da Vetulonia, monteprama.blogspot.it, 02.12.2013
2. Mastino Attilio, Storia della Sardegna antica,  Editore  Il Maestrale, 2005