sabato 26 aprile 2014

L'invasione di... Giganti #monteprama: il 2 Maggio a Cabras e a Cagliari

Vi segnaliamo una bella e curiosa iniziativa: un'invasione programmata "un incontro digitale, atemporale, parallelo tra i musei di Cagliari e Cabras". Ce ne ha dato notizia Giulia Eremita, una degli organizzatori dell' evento. Si tratta di "invadere" le due esposizioni parallele di Cagliari e di Cabras: INVASIONE DI... GIGANTI #MONTEPRAMA. Giulia ci dice anche che per l' occasione gli Invasori digitali potranno entrare gratis al Museo di Cabras e con 5 euro al Museo di Cagliari. L'evento è fissato per  il 2 Maggio 2014 dalle ore 11 alle 13. 

Per aderire contattare: invasionedigiganti@gmail.com
Per registrarsi all' evento: http://www.eventbrite.it/e/biglietti-invasione-di-giganti-monteprama-11423665491. Ringraziamo sentitamente Giulia per la segnalazione ed incoraggiamo i nostri lettori a prendervi parte. Maggiori informazioni qua sotto ed in questo sito. MP

ORGANIZZATORI: 
Giulia Eremita, Giovanni Sedda, Giuseppe Melis

L'invasione di... Giganti di #monteprama (quest'ultimo, hashtag dell'evento) vuole essere un incontro digitale, atemporale, parallelo tra i musei di Cagliari e Cabras, dove sono attualmente esposte le 25 statue, per cercare di raccontare la loro storia, i loro tempi, ritrovare quel legame sociale e civile che li vedeva il simbolo di una civiltà di pace e di guerra, esplorare il loro più intrinseco significato, trovare le giuste similitudini con i giorni d'oggi. Pugili, guerrieri, arcieri... detentori di un mondo che con i social media può tornare a comunicare!

Le statue dei giganti, risalenti tra il X-VIII secolo a.c., sono tra le più importanti scoperte non solo dell'archeologia sarda e di tutto il bacino del Mediterraneo, ma il più antico ritrovamento scultoreo dell'età del bronzo di queste dimensioni, ogni statua è alta dai 2 ai 2,5 metri. Divisi da 40 anni di vicessitudini dal loro ritrovamento a Cabras, i giganti hanno subito un delicato restauro di oltre 5000 pezzi e frammenti effettuato al centro Li Punti di Sassari, sono state esposte temporaneamente nel museo archeologico di Cagliari, fino alle recenti inaugurazioni delle mostre permanenti nei due Musei, con il relativo "ritorno a casa" a Cabras di sei delle 25 statue restaurate. Un ritorno alle origini che si completerà con la ricongiunzione di 22 statue dei giganti nel Museo di Cabras nel corso dell'anno.

L' invasione digitale di #monteprama vuole essere un incontro virtuale di queste figure antichissime che, grazie ai social media ad estensione dei loro arti, occhi, voce e cuore, tornano a comunicare virtualmente con la loro comunità per svelare i segreti e misteri dell'umanità.  Per reincontrarsi in un unico luogo, seppur virtuale, come alle origini.

Siete tutti invitati a seguire l'evento digitale #monteprama in anteprima esclusiva con #invasionidigitali e ad unirvi al gruppo di invasori direttamente in loco (al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari e al Museo Civico di Cabras) alle ore 11 del due Maggio, armati di smartphone, ipad, connessione alla rete e tanto spirito d'avventura e curiosità.

I Giganti di #monteprama ti aspettano!

Per aderire, contatta invasionedigiganti@gmail.com!


REGISTRATI: