mercoledì 2 luglio 2014

I pesi della fibula

a. peso da telaio con fibula impressa (VII-VI sec.a. C.), Agora di Selinunte: è la più antica impressione di una fibula conosciuta nel Mediterraneo (1); b.  Peso da telaio con impressioni di fibula e pinzetta, da Oppido Lucano, IV-III sec. a.C.; c. peso da telaio con fibula impressa, Metaponto (Basiliciata), IV sec. a.C. , da contesto templare.

(1) Alessandro Quercia and Lin Foxhall, Weaving relationships in areas of cultural contacts: production, use and consumption of loom weights in pre-Roman Sicily, in Focus on Archaeological Textiles: Multidisclipinary Approaches, edited by S. Lipkin and Krista Vaianto, MASF 3, 2014, pp. 88-101
(2) Quercia, A. - Foxhall, L. (2012) "Tracing Networks Project: Craft Traditions in the Ancient Mediterranean"€. I pesi da telaio come indicatori di dinamiche produttive e culturali nelle attività  tessili del sud-Italia in età  preromana. In: LA LANA NELLA CISALPINA ROMANA. Economia e Società. Studi in onore di Stefania Pesavento Mattioli. Atti del Convegno (Padova-Verona, 18-20 maggio 2011). Antenor Quaderni (27). Padova University Press, Padova, pp. 367-381.