mercoledì 6 agosto 2014

Vai Costantino! e che l'Emozione ci aiuti

Evidentemente Costantino (di cui non so il cognome, ma cui va un nostro saluto speciale), uno dei partecipanti allo scavo di Monte Prama dell'estate 2014, ha un talento inatteso: dopo aver preso parte in prima persona alla scoperta delle due nuove teste, ha trovato anche ossa umane. La scena è stata mostrata nel TG3 di ieri sera, 05.08.2014, delle h. 19. Negli ultimi due minuti di trasmissione si è parlato degli scavi di Monte Prama, mostrando anche scene umanissime di emozione ed entusiasmo. Bellissimo servizio di Giorgio Galleano e per una volta non si è parlato dei Fenici, ma solo della "grande città nuragica" e delle persone che partecipano agli scavi. 

Fig. 1 : un osso umano messo in luce da Costantino. Dal TG3 delle ore 19 del 05.08.2014, servizio a partire dal minuto 29. 

Molto bello anche il racconto della giovane archeologa che ha scoperto una delle due teste (fig. 2). Ci racconta anche lei della grande Emozione provata quando ha guardato negli occhi la testa: non credo che potrà facilmente dimenticarlo, quel momento. 

Anche Raimondo Zucca, co-direttore degli scavi assieme ad Alessandro Usai, sembrava piuttosto emozionato: e sull'Emozione contiamo noi tutti, perchè questo sito non sia "regalato" agli studi fenicio-punici. 

Vai Costantino! 

Fig. 2: 3 dei nuovi pezzi scoperti, mostrati nel servizio (Museo di Cabras, magazzini). Da questo link

Ringrazio Grazia Pintore e Enzo Marciante per la segnalazione del servizio del TG3 nazionale.