sabato 25 ottobre 2014

PREMIO LETTERARIO CAMPIDANU 2014

PREMIO   LETTERARIO   CAMPIDANU 2014
dal 1996,  in ricordo di Faustino Onnis, già Presidente del Premio

Partecipazione aperta a tutti (ndr)


·  il Premio riprende la cadenza annuale
·  ha cancellato la sezione TEATRO
·  ha aperto una sezione per le opere in lingua italiana

e, da quest'anno:

·  invio delle opere per posta elettronica: premio.campidanu@gmail.com
  
REGOLAMENTO DEL PREMIO CAMPIDANU

Art. 1: il Premio Campidanu è un concorso letterario, indetto dall’Associazione Selargius & Sardigna dal 1996, aperto alla partecipazione di scrittori e poeti ovunque residenti, gratuito, per opere di narrativa e di poesia, inedite e mai premiate, espresse in lingua sarda e/o in lingua italiana, secondo le modalità come appresso specificate

Art. 2: Sezioni NARRATIVA (SARDO E ITALIANO): un solo componimento a tema libero per ciascun concorrente, non superiore alle 6 cartelle dattiloscritte 30 righe per 60 battute ciascuna). Si può partecipare con un racconto in sardo e con uno in italiano, purché diversi e non la traduzione l’uno dell’altro

Art. 3: Sezione POESIA IN SARDO: componimenti in versi a tema libero da includersi in una delle seguenti sottosezioni:
a)      Poesia a verso libero, massimo 50 versi;
b)      Poesia tradizionale a curba (doppio senario), massimo 60 versi;
c)     Poesia tradizionale a mutettu froriu (minimo tres peis), retrogau, a schina de pisci, a          canzonedda, ecc., anche a trivas fra due personaggi, massimo 50 versi;
d)     Poesia tradizionale a ottava, anche a trivas, massimo 6 ottave;
e)      Poesia tradizionale a sa repentina o a sa currentina, massimo 72 versi;
f)    Poesia tradizionale rimata (terzine, quartine, ecc,), diverse dalle sottosezioni precedenti, massimo 50 versi.
Ogni concorrente può mandare un solo componimento per ciascuna delle sottosezioni elencate. È ammessa a corredo l’eventuale versione in italiano.

Art. 4: Sezione POESIA IN ITALIANO: componimenti in versi a tema libero da includersi in una delle seguenti sottosezioni:
a)    Poesia a verso libero, massimo 50 versi;
b)   Poesia con rima espressa nelle forme tradizionali (sonetto, terzine, quartine, ecc,), massimo 50 versi.

Art. 5: i componimenti devono essere presentati per via telematica come allegati a una e-mail avente per oggetto “Opere in concorso”, firmati con uno pseudonimo, entro entro il 10 novembre al seguente indirizzo di posta elettronica: premio.campidanu@gmail.com
Analogamente, con altra email avente per oggetto “concorrente …… (pseudonimo)” si invieranno l’elenco dei titoli delle opere presentate, le generalità del concorrente, comprese di n. di telefono e email, così che la Giuria possa venirne a conoscenza solo dopo l’attribuzione dei premi.
Questo procedimento faciliterà la pubblicazione delle opere vincitrici, sia nel sito dell’Associazione https://sites.google.com/site/selargiussardigna sia su supporto cartaceo.

In alternativa, per impossibilità del concorrente ad accedere alla posta elettronica, i componimenti devono essere presentati in 5 copie dattiloscritte, senza firma e senza pseudonimo, entro il 10 novembre o spediti per posta non raccomandata in busta chiusa all’indirizzo dell’associazione: Ass. Sel & Sar, viale Vienna, 29 – 09047 Selargius, corredati da una busta chiusa in cui sono evidenziati il nome, il cognome, l’indirizzo e il recapito telefonico e di posta elettronica dell’autore. È consentito effettuare spedizione unica per le varie sezioni; provvederà la segreteria a contrassegnare e a indirizzare le opere nella sezione appropriata.

Art. 6: La giuria potrà decidere di accorpare i lavori di una delle sottosezioni di cui alle lettere b, c, d, e, dell’art. 3 a quelli della sezione f), qualora non fossero pervenuti per tale sezione un numero congruo di componimenti. In questo caso, un concorrente potrebbe trovarsi con due o più lavori nella stessa sezione f) e, nel caso, verrà preso in considerazione il componimento che avrà ottenuto il miglior riconoscimento.

Art. 7: verrà assegnato un diploma di merito al primo, al secondo e al terzo classificato nella sezione NARRATIVA in Italiano e NARRATIVA in sardo e in ciascuna sottosezione di Poesia, sia in sardo che in italiano, in cui sia pervenuto un numero di componimenti ritenuto congruo. La Giuria potrà assegnare menzioni d’onore e segnalazioni, ove le ritenga meritate. L’Associazione si riserva il diritto di pubblicazione delle opere premiate.

Art. 8: La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento. I componimenti, pur non premiati, non vengono resi. La privacy è tutelata secondo le norme vigenti e le informazioni saranno utilizzate esclusivamente per l’espletamento del concorso. Per informazioni, scrivere a fideli@tiscali.it o telefonare al n.  3387716716.

Il presidente
F. Pilloni